20FOTO.3330/12/2014 – Un ospedale ad alta tecnologia. Un sistema complesso, fatto di flussi e di percorsi, dove la molteplicità delle professionalità, l’evoluzione continua e la complessità delle tecnologie applicate e delle apparecchiature utilizzate svolgono le loro rispettive funzioni. Il nuovo “Ospedale delle Apuane”di Massa Carrara è stato concepito secondo i più attuali standard con una superficie lorda totale pari a mq 45.676, coperta di 15.242 mq.

EGA Sistemi ha progettato e installato il sistema fotovoltaico che andrà a garantire parte della domanda di energia della struttura di via Mattei senza inquinare. Duecento pannelli solari policristallini da 250 wp ciascuno, per una superficie di 340 metri quadrati,  forniranno una potenza di 50 kw e una produzione annua di 55.000 kWh, con una mancata emissione di 27.500 kg di C02.

“Al di là della complessità e dell’aspetto tecnico con installazione su tetto mediante zavorre in cemento con inclinazione dei pannelli di 10 gradi – afferma Giuseppe Abello, fondatore e amministratore della EGA Sistemi – la nostra realizzazione s’inserisce a tutto tondo in un’idea architettonica che guarda al futuro. Gli ospedali, come molte altre architetture ad alto contenuto tecnologico, devono essere funzionali e con “contenuti” per così dire esemplari e sostenibili, a tutela dell’ambiente e delle generazioni future. Le nuove tecnologie in termini di fabbisogno energetico, a partire dal fotovoltaico, vanno in questa direzione”.

Offerte