image PICCOLA19/12/2013 – EGA Sistemi è tra i vincitori dei Premi 2013 dell’Associazione KNX Italia. In occasione dell’evento “KNX DAY 2013: il mondo a portata di mano” tenuto recentemente, sono stati assegnati i riconoscimenti ai migliori progetti KNX realizzati nel nostro Paese, che si sono distinti in termini di innovazione ed eccellenza in differenti categorie: efficienza energetica, sociale, strutture recettive, pubblica amministrazione.

EGA Sistemi ha ricevuto un riconoscimento speciale per il progetto Bosisio. “Si tratta – spiega Sebastiano Abello di EGA Sistemi nonché ideatore del progetto – di un’abitazione di 100 mq, situata in un residence a Bosisio Parini, in provincia di Lecco. L’impianto KNX effettua gestione dell’illuminazione, controllo tre zone irrigazione, gestione oscuranti, elettroserrature, gestione clima e contempla un sistema di supervisione, tutte soluzioni che possono essere ideali per qualsiasi tipo di realizzazione, anche abitazioni di piccole-medie dimensioni”.

“In questi 20 anni, KNX si è affermato come standard aperto in grado di gestire tutti gli aspetti dell’edificio – ha affermato Massimo Valerii, presidente di KNX Italia – con una crescita ed evoluzione continua garantita dalla qualità dei prodotti proposti, dall’ampio ventaglio di soluzioni possibili, dalla protezione dell’investimento e dall’interoperabilità degli applicativi dei costruttori differenti, in grado di funzionare in sinergia. L’adozione dello standard KNX, sia nel settore residenziale sia nel terziario, dall’industria agli edifici storici e di culto, permette di annullare limiti e confini nella gestione del sistema edificio, adattandosi a qualsiasi esigenza particolare. Proprio la qualità che gli standard KNX garantiscono sono la chiave del comfort e del risparmio energetico come aspetto ormai entrato nella nostra vita quotidiana”.

Oggi la tecnologia KNX rappresenta un mercato in netta espansione. Il rischio che non si diffonda e resti un comparto di nicchia è scongiurato dalle cifre che l’ultimo triennio ci propone: la quota KNX nel mercato europeo è passata tra 2009 e 2012 dal 63% al 74%, le società costruttrici sono diventate 320 (70 in più solo lo scorso anno), i prodotti certificati oltre 7.000, 39.000 i partner che hanno ottenuto la certificazione KNX (cifra raddoppiata negli ultimi 5 anni) distribuiti su ben 121 paesi del mondo. L’Italia, in particolare, ha saputo recepire i vantaggi di questo standard, come dimostra un trend di crescita ben superiore alla media mondiale dei Training center e del numero di KNX-Partner.

Offerte