LA PROVINCIA – 26-01-2012 – Tempi sempre più stretti per l`attivazione dell`impianto fotovoltaico al centro sportivo di via Mariano a Novedrate. Sarà l`impresa “Ega Sistemi srl” di Renate, infatti, a realizzare la struttura essendosi aggiudicata il bando di gara sbaragliando 72 pretendenti. Tanto è stato l`interessamento attorno a questo lavoro, ma sul totale delle offerte presentate in Comune, 12 sono giunte dopo i termini previsti e una di quelle che avevano rispettato le scadenze, dopo i controlli è stata esclusa dalla gara.

L`impresa di Renate, invece, provvisoriamente si è aggiudicata l`appalto proponendo uno sconto del 23,71% a fronte di un investimento da 96 mila euro: ora gli uffici comunali controlleranno ulteriormente i documenti dell`impresa prima della firma del contratto che richiederà 35 giorni. A quel punto sí potrà consegnare il cantiere la cui durata è stimata in meno di una settimana: per questo motivo si ipotizza che alla fine di marzo si potrà procedere con íl collaudo che permetterà di svolgere le pratiche necessarie all`accreditamento al Gse e quindi ottenere i contributi statali per l`energia che ufficialmente renderanno operativo il fotovoltaico al centro sportivo.

L`impianto da 19,60 kWp permetterà di ridurre drasticamente le bollette della luce per far funzionare gli impianti e gli spogliatoi della struttura di via Mariano grazie ai contributi ottenuti dal conto energia. La struttura avrà una superficie di circa 311 mq con una potenza che permetterà di produrre 19.235 Kwh trasformati in energia elettrica a bassa tensione da 400 V: i risparmi ipotizzati fanno riferimento a contributi di poco inferiori ai 6.500 euro per una durata complessiva di 20 anni (130 mila euro) e al risparmio in bolletta per l`energia prodotta sul posto per poco meno di 3.400 euro all`anno (altri 68 mila euro in 20 anni). Questo rappresenta il primo passo concreto del Comune in tema di investimenti per le energie rinnovabili che comunque saranno riproposte per il nuovo asilo, sempre in via Mariano, di fronte alla scuola elementare Zanolli, a ridosso dell`oratorio San Giovanni Bosco su un`area di 5 mila metri quadrati e per la quale è in corso la progettazione definitiva.

Scarica l’articolo in PDF

Offers