LA GUIDA – 02-12-2011 – Il tetto del cimitero del paese è stato bonificato dall’amianto e ricoperto con un impianto fotovoltaico: 45 pannelli (con una produzione annua di 11.600 kilowattora e con una mancata emissione in atmosfera di circa 5.800 kg di anidride carbonica) che si ripagheranno in pochi anni e genereranno poi un guadagno, assicurano i progettisti e la Ega Sistemi, che ha realizzato l’intervento. Risparmio, ritorno economico e salvaguardia ambientale con le energie rinnovabili: anche grazie a questo mix l’intervento di Salmour è uno stimolo per gli enti locali.

Scarica l’articolo in PDF

Offers