foto realizzazione 120/09/2013 – Importante intervento di EGA Sistemi ad Assago. Nell’ambito dei lavori di ristrutturazione e ammodernamento del plesso polivalente di via Del Sole 5 è stata ultimata la sostituzione della copertura dell’edificio e il Comune alle porte di Milano ha colto l’occasione per l’installazione di un impianto di produzione di energia elettrica mediante 381 pannelli fotovoltaici distribuiti su una superficie di 650 metri quadrati, realizzato da EGA Sistemi per conto della società Edilizia Moderna Nuova di Busto Arsizio.

Il Comune di Assago, a seguito di tale intervento, potrà contare su una produzione di circa 51.000 kWh annui, con una mancata emissione in atmosfera di CO2 pari a 25.000 kg. Intervento tutto a favore dell’ambiente quello realizzato dal Comune di Assago nell’ambito della ristrutturazione del plesso polivalente di via del Sole 5 ad Assago. Non solo per aver eliminato la vecchia copertura in eternit, resasi opportuna data anche data la vicinanza del nuovo asilo e del centro sportivo, sostituita con nuovi pannelli ad alta efficienza energetica; ma anche e soprattutto perché i consumi elettrici del plesso d’ora in avanti saranno soddisfatti da un nuovo e moderno impianto fotovoltaico realizzato mediante l’installazione di 381 pannelli amorfi marca Sharp per una potenza di 49,95 kW, una produzione energetica stimata di circa 51.000 kWh annui e una mancata emissione in atmosfera di CO2 valutata pari a 25.000 kg.

Non è solo un vantaggio economico, ma uno strumento di notevoli potenzialità che unisce innovazione, tecnologia ed ecosostenibilità. EGA Sistemi, che ha realizzato l’impianto per conto della Soc. Edilizia Moderna Nuova, di Busto Arsizio, appaltatrice dei lavori di bonifica amianto e rifacimento della copertura con inserimento di pannelli fotovoltaici, e Comune di Assago quale committente stazione appaltante, dimostrano con questo intervento che il fotovoltaico è un’opportunità non solo per il privato, ma a maggior ragione per il pubblico.

La scelta della tipologia dei pannelli di tipo amorfo, assunta dal progettista e direttore dei lavori, ing. Andrea Massimo Bolognesi e condivisa dal Responsabile dell’Area Edilizia Pubblica geom.Andrea Longoni, è opportuna in quanto consente di poter garantire l’adeguata produzione di energia in relazione all’esposizione di tali pannelli (l’edificio esistente ha le falde di copertura per la maggior parte rivolte a nord), mediante l’irraggiamento anche da luce diffusa.

La potenza complessivamente installata (inferiore ai 50 kW) ha consentito l’inserimento diretto dell’ente appaltante fra quelli beneficiari degli incentivi di cui al DECRETO 5 luglio 2012 del Ministro Sviluppo Economico “Attuazione dell’art. 25 del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, recante incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici (c.d. Quinto Conto Energia)”. In particolare il progetto ha tenuto conto del conseguimento delle maggiorazioni sugli incentivi concessi a fronte della rimozione e bonifica dell’amianto e all’impiego di materiale di costruzione Europea.

Grazie a questi incentivi, l’Amministrazione ammortizzerà l’intervento nel giro di pochi anni, stimando un incasso di 8.000 euro annui, derivanti da 6.500 euro di tariffa omnicomprensiva e di 1.500 euro di tariffa di autoconsumo. Il risparmio stimato in bolletta sarà quindi consistente, sommando ciò al sicuro risparmio connesso al notevole miglioramento dell’isolamento termico dell’intero edificio: si ricorda infatti che la nuova copertura è stata realizzata con pannelli ad elevato isolamento termico ed è stata realizzata una cappottatura di parte della parete sul lato Nord in occasione della riverniciatura esterna dell’edificio.

“E’ stato un lavoro importante, è la dimostrazione che il fotovoltaico rimane un’opportunità non solo per i privati – afferma Giuseppe Abello, fondatore e amministratore di EGA Sistemi. – Siamo lieti della collaborazione col Comune di Assago perché il fotovoltaico non è solo business, è soprattutto risparmio energetico, sostenibilità e rispetto per l’ambiente. La tutela dell’ambiente e delle generazioni future è sempre più percepita come un dovere da parte della pubblica amministrazione”.

 

“L’intervento presso il Comune di Assago – sostiene Adamo Raimondi, amministratore di Edilizia Moderna Nuova – ribadisce il nostro impegno nel cercare soluzioni innovative verso una produzione energetica integrata con l’ambiente. Il miglioramento dell’efficienza energetica, sia negli edifici pubblici che privati, è la strada imprescindibile”.

Offerte