qualenergiaquadratoQUALENERGIA.IT – 08/05/2014 – È dagli anni 40 del secolo scorso che si sa per certo che l’amianto è una sostanza estremamente pericolosa, le cui fibre, se respirate o ingerite, possono provocare tumori, ma solo nel 1992 l’Italia ha proibito con un’apposita legge la produzione e l’uso di prodotti che lo contengono e obbliga alla rimozione dall’ambiente di questo minerale, in Italia presente soprattutto nei manufatti di Eternit, miscela di cemento-amianto, con cui sono stati realizzati nei decenni scorsi centinaia di chilometri quadri di coperture. (…) “Le famiglie – conclude Umberto Colleoni di EGA Sistemi –  continuano ad unire la rimozione di una copertura con amianto all’installazione del fotovoltaico”. (…)

Leggi tutto, scarica il pdf dell’articolo.

Qualenergia.it 08-05-2014

Offerte